*
Logo
blockHeaderEditIcon

Menu
blockHeaderEditIcon

Slider
blockHeaderEditIcon
prossimepartenze-titolo
blockHeaderEditIcon
prossimepartenze-testo
blockHeaderEditIcon

Viaggi confermati e in via di conferma  -  posti disponibili

ETIOPIA, I SURMA E LE TRIBU' DELLA VALLE DELL'OMO
dal 17 febbraio al 2 marzo 2018    confermato e completo

SRI LANKA, IN VIAGGIO NELL'ANTICA CEYLON
dal 14 al 26 marzo 2018    confermato, 2 posti disponibili

OMAN, MONTAGNE, DESERTI E COSTE DEL SULTANATO
​dal 21 al 29 aprile 2018     4 posti disponibili

NAMIBIA, ANTICHI SPAZI AFRICANI
dal 15 al 29 giugno 2018    confermato, 2 posti disponibili

STATI UNITI, SEGUENDO IL MITO DELLA "OLD ROUTE 66"
dal 30 giugno al 20 luglio 2018   ultimi 2 posti disponibili

prossimepartenze-foto
blockHeaderEditIcon

Viaggi di cui abbiamo ricevuto richieste...

BHUTAN, SPLENDORI DELL'ANTICO REGNO
dal 5 al 15 maggio 2018    

BOTSWANA, L'AFRICA DEGLI ANIMALI E DELLA NATURA
dal 1 al 13 giugno 2018   

KAMCHATKA, LA TERRA DEGLI ORSI E DEI VULCANI
dal 29 giugno al 13 luglio 2018   

NEWS VIAGGI : ETIOPIA febbraio 2018
23/12/2017 1:02:47 (3151 Letto)

Etiopia, i Surma e le tribù della Valle dell'Omo
dal 17 febbraio al 2 marzo 2018


Viaggio in fuoristrada nel sud dell'Etiopia, un itinerario naturalistico ed etnografico alla scoperta di villaggi abitati da tribù; Surma, Karo, Mursi, Banna, Hammer, Dorze e altre ancora.  Visitiamo gli interessanti mercati settimanali di Key Afer e Dimeka, scopriamo l'anima dei villaggi poco frequentati dal turismo in aeree remote, percorrendo un percorso reso ancora più entusiasmante dal paesaggio..
 








Etiopia, i Surma e le tribù della Valle dell'Omo

dal 17 febbraio al 2 marzo 2018

(base 6 partecipanti)


Etiopia Photo Tour  |  flickr  |  PDF Photobook "Le tribù dell'Omo" di Dario Basile

 

Programma di viaggio

1º giorno - 17/02/2018  MILANO MXP (o ROMA FCO) / ISTANBUL / ADDIS ABEBA
Partenza in mattinata da Milano Malpensa (o altri aeroporti italiani) con il volo di linea Turkish Airlines per Istanbul e proseguimento per Addis Abeba con arrivo in tarda sera. All'arrivo, dopo le formalità doganali con l'applicazione del visto sul passaporto, incontro con la guida e l'autista e trasferimento in hotel per il pernottamento.

2º giorno - 18/02/2018  ADDIS ABEBA 
In mattinata, dopo colazione in hotel, cominciamo la visita della città.  Nel corso della visita si vedrà il Museo Nazionale, interessante per i reperti sabei e per i resti di "Lucy", un ominide vissuto nella valle dell'Awash tre milioni e mezzo di anni fa.  Visita quindi al Museo Etnografico, che possiede una splendida collezione di strumenti musicali e di croci copte, nonchè le stanze dove abitò l'imperatore Hailè Selassiè.  Dopo pranzo ci trasferiamo alla Cattedrale della Santissimi Trinità per la visita e infine raggiungiamo la collina di Entoto, il punto più panoramico della città.  Cena e pernottamento in hotel.

3° giorno - 19/02/2018  ADDIS ABEBA / JIMMA  -  Km. 350
Dopo colazione in hotel, in mattinata partenza per Jimma, antica capitale del potentissimo regno di Kaffa, situata in una delle regioni più fertili del paese; in queste zone, nel 1200 circa, furono scoperte le prime bacche di caffè da un pastore di nome Kaldi.  Arrivo a Jimma, sistemazione in albergo e pranzo.  Nel pomeriggio visita della città cominciando dal Palazzo di Abba Jifar; quest'ultimo è stato l'ultimo sultano ed anche il più ricco di questo antico regno che, nel 1884, si arrese a Menelik II. Dopo quest'ultima vittoria Menelik unificò il paese diventando Imperatore.  Infine si visita il museo, colmo di testimonianze della profonda cultura e della storia di questa regione.  Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

4º giorno - 20/02/2018  JIMMA / BEBEKA  -  Km. 280
In mattinata, dopo la prima colazione, partenza per Bebeka, dove si trova la più antica e vasta piantagione di caffè dell'Etiopia.  Pranzo durante il percorso.   Arrivo a destinazione nelle prime ore del pomeriggio e sistemazione nella guesthouse.  Visita della piantagione che produce ogni anno più di 15.000 quintali di caffè arabica, oltre 5.000 chilogrammi di ottimo miele; durante la visita sarà possibile osservare anche le nuove piantagioni sperimentali di spezie e frutta.  Cena e pernottamento in hotel.

5º giorno - 21/02/2018  BEBEKA / KIBISH (Surma)  -  Km. 170
Partenza in mattinata per Kibish. La pista di terra rossa avanza tra la fitta foresta a cui sussegue la savana con le acacie ad ombrello.  Pranzo al sacco e proseguimento per Kibish; all'arrivo sistemazione in campeggio e passeggiata lungo il fiume Kibish per incontrare i primi gruppi Surma. Quasi completamente nudi, sfoggiano eleganti pitture a disegni astratti sulle gambe e sui volti e si assiste alla cerimonia del "body painting", ovvero l'arte di dipingersi il corpo.  Anche per i Surma, come per i Karo, questa tradizione riveste molta importanza; la decorazione è ottenuta spalmando sul viso un impasto di acqua e caolino sul quale vengono tracciati con le dita disegni, secondo schemi decorativi che cambiano di volta in volta.  Cena e pernottamento in campeggio nelle tende.

6º giorno - 22/02/2018  KIBISH  (Surma)  (trekking di km. 16 - circa 4 ore)
Giornata di trekking, dedicata alla scoperta di due villaggi Surma Chai.  Al mattino presto, dopo colazione, trekking per raggiungere i villaggi Dollote e Kurum che sono collocati su due versanti opposti della valle utilizzata per il pascolo delle loro greggi.  I villaggi sono composti da un numero variabile di capanne circolari non tanto distanti l'una dall'altra, ognuna delle quali è abitata da una sola famiglia.  Il terreno sul quale sorge il villaggio è cosparso da numerosi paletti ai quali è fissata una corda che termina con un cappio.  Queste corde vengono utilizzate per legare le zampe degli animali quando rientrano dal pascolo.  Essendo una zona malarica, per proteggere gli animali dalle zanzare anofele, nel terreno vengono scavati dei piccoli crateri che, riempiti di sterco secco a cui viene dato fuoco, eruttano un fumo che dovrebbe tenerle lontane.  Pranzo al sacco.  Al rientro si assiste alla cerimonia della "scarificazione" praticata dai guerrieri Suri ed utilizzata per evidenziare il loro eroismo; nel caso delle donne, elaborate scarificazioni vengono usate unicamente per decorare spalle, braccia e ventre.  Cena e pernottamento al campeggio nelle tende.

7º giorno - 23/02/2018  KIBISH / TURMI  -  Km. 230
Dopo colazione partenza per Turmi dove si arriva nel tardo pomeriggio. Pranzo al sacco. Cena e pernottamento al lodge.

8° giorno - 24/02/2018  TURMI / KORTCHO (Karo) / TURMI (Hamer) -  Km. 130
Al mattino, dopo colazione in hotel, partenza per visitare un villaggio Karo, una popolazione nilotica i cui componenti vantano corporatura imponente ed atletica e sia gli uomni che le donne riservano molta cura nell'acconciarsi i capelli.  Rientro a Turmi per pranzo.  Nel pomeriggio si visita un villaggio Hamer, una popolazione di circa 45.000 individui che vivono di agricoltura e allevamento e sono famosi per le decorazioni corporee.  Durante i mesi di febbraio, marzo e aprile, gli Hamer effettuano la cerimonia del salto del toro che simboleggia il passaggio dei ragazzi più giovani dalla pubertà all'età adulta.  Cena e pernottamento al lodge.

9° giorno - 25/02/2018  TURMI / OMORATE (Dassanech) / JINKA (Ari)  -  Km. 290
Partenza dopo colazione per Omorate, la regione dei Galeb.  Conosciuti anche come Dassanech, vivono molto vicini al lago Turkana e sono un popolo di guerrieri che durante le danze tradizionali indossa un copricapo che ricorda la criniera dei leoni.  Rientro a Turmi per pranzo e proseguimento per Jinka.  All'arrivo si visita un villaggio Ari; gli Ari sono una popolazione che occupa un territorio molto esteso, posseggono grandi mandrie, producono miele, la grappa locale di mais e molti prodotti artigianali che spesso rivendono.  Cena e pernottamento in hotel / lodge.

10° giorno - 26/02/2018  JINKA / MAGO N.P. (Mursi) / KONSO  -  km. 310
Dopo la prima colazione partenza per la visita ad un villaggio Mursi all'interno del Mago National Park.  L'incontro con la popolazione dei Mursi è uno dei momenti più significativi del viaggio.  Le donne Mursi, per bellezza, usano mettere piattelli circolari di argilla nelle labbra, gli uomini presentano sulla pelle scarificazioni che indicano il numero di animali selvatici uccisi o dei nemici uccisi in battaglia.  Rientro a Jinka per pranzo e proseguimento per Konso, dove si arriverà nel tardo pomeriggio.  Cena e pernottamento al lodge.

11º giorno - 27/02/2018  KONSO (Konso) / ARBA MINCH  -  Km. 90
Prima colazione e visita ad un villaggio tradizionale dei Konso, una popolazione di agricoltori famosa per i lavori di terrazzamento sul terreno circostante il loro villaggio.  In seguito, partenza per Arba Minch.  Arrivo, sistemazione al lodge e pranzo.  Nel pomeriggio si parte per un'escursione sul lago Chamo, il terzo lago più grande d'Etiopia, dove si potranno ammirare ippopotami e coccodrilli, oltre ad una grande varietà di uccelli.  Rientro al lodge, cena e pernottamento.

12º giorno - 28/02/2018  ARBA MINCH / YIRGALEM  -  Km. 320
Dopo la prima colazione partenza per Yirgalem, pranzo lungo il percorso.  All'arrivo a Yirgalem si potrà effettuare un piccolo trekking nella foresta che circonda il lodge alla ricerca delle cento e più specie di uccelli che la popolano e una visita al piccolo villaggio di coltivatori di caffè che si trova nella foresta.  Prima di cena sarà interessante osservare il pasto delle iene che, attirate dal cibo offerto a loro, escono timidamente dalla foresta dove vivono.  Cena e pernottamento al lodge.

13° giorno - 01/03/2018  YIRGALEM / HAWASSA / ADDIS ABEBA / ISTANBUL  -  Km. 310
Partenza in mattinata per Hawassa, uno dei laghi della Rift Valley, per visitare il mercato del pesce che si tiene alle prime ore del mattino.  Si prosegue per Addis Abeba.  Pranzo lungo il percorso. Nel pomeriggio tempo a disposizione per gli ultimi acquisti in alcuni negozi di artigianato locale. Camere in day-use per relax e una doccia prima di cena in un ristorante tipico con canti, balli tradizionali, quindi trasferimento in aeroporto per il check-in del volo internazionale per Istanbul.

14° giorno - 02/03/2018  ISTANBUL / MILANO MXP (o altre città italiane)
Proseguimento dei voli per Milano Malpensa (o altre città italiane) con arrivo in mattinata.


 


DOCUMENTI NECESSARI

Passaporto in corso di validità con data di scadenza non inferiore a sei mesi dalla data di ritorno. Due pagine libere consecutive a disposizione.  Il visto é effettuato all'arrivo in aeroporto ad Addis Abeba. Il costo approssimativo é di 50 USD (o 48 euro)

CONSIGLIATA PROFILASSI ANTIMALARICA



 

I PUNTI FORTI

• Viaggio intenso per i paesaggi suggestivi
• Viaggio etnico in una delle ultime aree rimaste in Africa popolate da tribù autentiche
• I Surma e gli altri popoli della Valle dell'Omo
• Straordinari luoghi con sfumature di colore incredibili
• Tour in fuoristrada in una regione rimasta inviolata nel tempo e dalla bellezza straordinaria
• Addis Abeba, visita al museo e alla città con numerose testimonianze dell'epoca italiana



 

QUOTA PER PERSONA  

- 3.200 Euro     (base 6 partecipanti)

 


LA QUOTA COMPRENDE:

- Passaggio aereo con voli di linea Turkish Airlines MILANO MXP (o altre città italiane) / ISTANBUL / ADDIS ABEBA A/R
- Transfer in minibus da/per gli aeroporti e in città ad Addis Abeba
- Pernottamento in hotel 4* ad Addis Abeba con camera in day use prima della cena dell'ultimo giorno
​- Sistemazioni in hotel di categoria 2*/3* (standard etiope) nelle altre località
​- Sistemazione in tenda 2 notti quando non sono disponibili hotel o lodge (Surma)
- Pensione completa, (dal pranzo del primo giorno fino alla cena dell'ultimo) con tre pasti durante tutto il tour, compreso acqua, tè o caffè.   Pranzi al sacco o nei ristoranti locali.
- Auto Toyota Land Cruiser 4x4 o Nissan Patrol per tutta la durata del viaggio condotte da autisti locali esperti
- Assistenza di un coordinatore italiano e di una guida locale qualificata parlante italiano per tutta la durata dell'itinerario, dall'arrivo ad Addis Abeba fino alla partenza per l'Italia
- Le visite, le escursioni, le entrate, scout ed escursioni in barca, come descritte nel programma
- Permessi, tasse d'ingresso ai parchi
- Assistenza di guide locali nelle città e nelle aree in cui è necessaria la loro presenza
​- Materiale da campo compreso le tende e il materassino (escluso solo sacco a pelo, eventuale sacco lenzuolo e cuscino), cucina da campo e servizio cuoco (solo per l'area dei Surma)
- Set COLORI DI SABBIA™ contenente: quaderno di viaggio e t-shirt con logo fronte e retro


 

LA QUOTA NON COMPRENDE:

- Tasse aeroportuali: 270 euro/persona (soggette a riconferma)
- La quota d'iscrizione: 40 euro/persona  (quota di gestione pratica che comprende l'assicurazione medico bagaglio) - Condizioni polizza in PDF
- Visto turistico d'ingresso all'arrivo in aeroporto (50 USD a persona)
- Assicurazione Allianz Globy Assistance: 35 euro/persona - Condizioni polizza in PDF 
- Mance a guide e autisti, le bevande alcoliche (dove disponibili) e tutto quello che non è indicato nella "quota comprende"
​- Mance da pagare per fotografare la popolazione delle tribù nei villaggi o mercati


 

EXTRA
- Assicurazione annullamento (facoltativa); 25 euro
- Supplemento camera singola: 260 euro


Indietro Pagina stampabile Invia questa notizia a un amico Pagina stampabile
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Footer-01
blockHeaderEditIcon
Area Login

Login

---------------

Contatore di statistica per visitatori Website
blockHeaderEditIcon

caro visitatore

Sei il:



Visitatore su questo sito web
Newsletter
blockHeaderEditIcon

COLORI DI SABBIA™
tel. 02.39211428  -  cell. 338.9377821

Organizzazione tecnica:
King Holidays  s.r.l.  Filiale di Milano
Via Mario Pagano, 52   20145 Milano

Copyright © 2003-2017   Colori di sabbia™
P.IVA. 04260020963

info@coloridisabbia.it

Social-Icons
blockHeaderEditIcon

Seguici sui tuoi social preferiti

Per aggiornarti su tutte le news,  le foto pubblicate,  i video degli ultimi viaggi,  le nostre attività,  le discussioni tra appassionati e molto altro ancora...
 

                 

Untermenu
blockHeaderEditIcon

Nome utente:
Login utente
Email