Logo
blockHeaderEditIcon

Menu
blockHeaderEditIcon

Slider
blockHeaderEditIcon
prossimepartenze-titolo
blockHeaderEditIcon
prossimepartenze-testo
blockHeaderEditIcon

Viaggi confermati e in via di conferma  -  posti disponibili

BHUTAN, SPLENDORI DELL'ANTICO REGNO
dal 25 ottobre al 6 novembre 2019    confermato  e completo   

OMAN, MONTAGNE, DESERTI E COSTE DEL SULTANATO
dal 5 al 13 ottobre 2019      confermato  e completo

ERITREA, ARCHITETTURE COLONIALI NELLA PERLA D'AFRICA
dal 7 al 15 dicembre 2019   in via di conferma, posti disponibili

OMAN, MONTAGNE, DESERTI E COSTE DEL SULTANATO
dal 26 dicembre al 3 gennaio 2020    in via di conferma, posti disponibili

BIRMANIA, IL REGNO DEI TEMPLI D'ORO
dal 8 al 18 gennaio 2020    confermato. ultimi 4 posti disponibili

prossimepartenze-foto
blockHeaderEditIcon

Viaggi di cui abbiamo ricevuto richieste...

LIBANO, STORIA E ARCHEOLOGIA NEL PAESE DEI CEDRI
dal 10 al 17 novembre 2019    in via di conferma, posti disponibili

NAMIBIA/SUDAFRICA, DA WINDHOEK A CAPE TOWN
dal 1 al 15 dicembre 2019  

BANGLADESH, IL PAESE DELLE ANTICHE TRADIZIONI
dal 25 gennaio al 7 febbraio 2020

FINLANDIA, IL MEGLIO DELLA LAPPONIA D'INVERNO
dal 7 al 14 marzo 2020

BOTSWANA, L'AFRICA DELLA NATURA E DEGLI ANIMALI
dal 7 al 19 giugno 2020

NEWS VIAGGI : BHUTAN novembre
6/9/2019 10:20:54 (1983 Letto)

Bhutan, splendori dell'antico Regno
dal 25 ottobre al 6 novembre 2019

Nel cuore dell'Himalaya, il Bhutan è rimasto isolato per secoli dal resto del mondo. Un viaggio mistico tra paesaggi incontaminati, monasteri, templi e leggende in un paese che ha fatto delle scelte restrittive riguardo al turismo allo scopo di limitare l’impatto turistico nel paese, preservarne la cultura e l’ambiente.  La parte nord del paese, con la catena dell'Himalaya, è una zona pressochè disabitata..
 







Bhutan, splendori dell'antico Regno

dal 25 ottobre al 6 novembre 2019

 

(base 8 partecipanti)

 

Programma di viaggio
 

1° GIORNO - 25/10/2019  ROMA FCO (o MILANO MXP) / DELHI
Partenza in serata da Roma Fiumicino o Milano Malpensa sui voli di linea in classe economica Air India per Delhi. Pasti e pernottamento a bordo.
 

2° GIORNO - 26/10/2019  DELHI
Arrivo nelle prime ore della mattina all’aeroporto internazionale di Delhi, dopo le formalità doganali e il ritiro dei bagagli, incontro con l’autista e la guida locale indiana di lingua italiana che ci seguirà per tutto il viaggio in Bhutan.  Trasferimento con bus gran turismo in hotel e proseguimento per la visita di Delhi durante la giornata.  Cena e pernottamento in hotel.   
 

3° GIORNO - 27/10/2019  DELHI / PARO
Al mattino, dopo colazione in hotel, trasferimento all’aeroporto internazionale di Delhi, per il check-in del volo Druk Air per Paro in Bhutan. Arrivo nel primo pomeriggio e dopo le formalità d’ingresso all'ufficio immigrazione, dove presentiamo la lettera di approvazione del visto e il passaporto per il timbro ufficiale, ci dirigiamo verso l'area di consegna dei bagagli e quindi all’uscita dell'aeroporto dove incontriamo la guida locale bhutanese.  Trasferimento all’hotel per il check-in.  Interessante camminata quindi lungo la strada principale della città, poi rientro in hotel per la cena e il pernottamento.
 

4° GIORNO - 28/10/2019 PARO / TIGER'S NEST (escursione 4-5 ore) / PARO  
Al mattino, dopo colazione in hotel, cominciamo le visite con una passeggiata per vedere uno dei monumenti più venerati del Bhutan, il Taktshang Goemba, più comunemente chiamato Tiger's Nest, ovvero il "Nido della Tigre".  Il trekking che impegna tra andata e ritorno circa quattro ore, offre una vista spettacolare di questo monastero sacro arroccato su una scogliera a 900 metri sopra il fondovalle.  Durante il percorso, sosta per la visita ad una fattoria così da poter gustare una tazza di tè tradizionale con una famiglia locale.  Rientro nel tardo pomeriggio in hotel per riposo e attività libere.  Cena e pernottamento in hotel.

 

5° GIORNO - 29/10/2019  PARO / BUMTHANG   
Dopo colazione in hotel, trasferimento in aeroporto per il check-in del volo di 25 minuti per Bumthang, che letteralmente significa "campo bello", considerato il cuore spirituale del Bhutan. Fu in questa regione che il Guru Rinpoche guarì nell’ottavo secolo un re locale da una malattia indotta dallo spirito, un evento che portò il re, e in seguito l'intero paese, ad abbracciare il buddismo. Bumthang ospita alcuni dei più antichi templi e monasteri del Bhutan. Le sue valli lussureggianti e panoramiche, dolcemente scolpite dagli antichi ghiacciai, attirano ogni anno un grande numero di visitatori.  Qui si trova anche la più importante produzione di mele del paese. All'arrivo, check-in all’hotel.  Procediamo quindi a esplorare la valle con un pellegrinaggio a piedi dei “Tre Templi” cominciando da Jambay Lhakhang che fu costruito nel 7° secolo dal re tibetano Songtsen Gampo.  È uno dei 108 monasteri che ha costruito per soggiogare gli spiriti maligni nella regione himalayana.  Il suo aspetto architettonico attuale risale agli inizi del XX° secolo. Quindi proseguiamo per Kurjey Lhakhang, che comprende altri templi. Quello a destra fu costruito nel 1652 vicino alla parete rocciosa dove Guru Padmasambhava meditò nell'ottavo secolo. Il tempio centrale è costruito sul sito di una grotta contenente una roccia con l'impronta del corpo del Guru, ed è quindi considerato il più sacro. Sia Jambay che Kurjey Lhakhang si trovano sulla riva sinistra del fiume Bumthang Chhu. Continuiamo la passeggiata a piedi da Kurjey Lhakhang su un ponte sospeso attraverso piccoli villaggi e terreni agricoli.  Arrivo in una fattoria per apprezzare un pranzo tradizionale della cucina locale di Bumthap con prodotti a base di grano saraceno, ampiamente coltivato in questa regione, e altri piatti bhutanesi. Si continua a camminare fino a Tamshing Lhakhang, situato dall'altra parte del fiume. Questo tempio fu fondato nel 1501 da Terton Pema Lingpa, una reincarnazione del Guru Padmasambhava. Ci sono dipinti religiosi molto antichi sulle pareti interne del tempio, che è stato restaurato alla fine del 19° secolo.  Al termine della giornata, cena e pernottamento in hotel a Bumthang.  
 

6° GIORNO - 30/10/2019  BUMTHANG / TANG VALLEY / BUMTHANG   (85 Km / 4-5 ore di viaggio)  
Colazione in hotel quindi partenza per esplorare ulteriormente la regione di Bumthang attraverso un'escursione nella splendida Valle del Tang. Il viaggio inizia attraversando splendide praterie dove è possibile avvistare greggi di pecore al pascolo. Lasciamo quindi l'autostrada e proseguiamo su una strada agricola verso la valle del Tang. Il percorso può essere duro a volte, ma questa valle, poco visitata, rivela alcuni splendidi monasteri al di fuori dai sentieri battuti e alcuni dei villaggi più pittoreschi del paese. Una breve escursione ci porta a Ogyencholing Manor, un'antica dimora nobiliare che è stata trasformata in un museo. Una visita interessante che ci offre uno scorcio del passato stile di vita degli aristocratici.  Pranzo al sacco. Sulla via del ritorno, appena sotto lo svincolo principale della strada, si incontra Mebartsho, dove il Terton Pema Lingpa, la reincarnazione di Padmasambhava, avrebbe scoperto il tesoro religioso nel 12° secolo. Questo lago è sacro ed è visitato da molti bhutanesi durante “i giorni di buon auspicio” per offrire lampade votive. L'importanza del sito è indicata dall'ampia presenza di bandiere di preghiera ed è considerato uno dei luoghi più sacri per il pellegrinaggio buddista. Rientro poi nel pomeriggio a Bumthang per terminare la giornata con una visita alla birreria Red Panda e al caseificio gestito da un gentiluomo svizzero. Cena e pernottamento in hotel.
 

7° GIORNO – 31/10/2019  BUMTHANG / GANGTEY  (188 Km / 7-8 ore di viaggio)  
In mattinata, dopo colazione in hotel, trasferimento a Gangtey. Proseguendo lungo il percorso raggiungiamo la Chhume Valley, sede della famosa tessitura Yatra del Bhutan e della pittoresca Yotong, quindi incontriamo Chendebji Chorten, modellato sullo stupa Swayambhunath di Kathmandu, con gli occhi dipinti ai quattro punti cardinali.  E’ stato costruito nel XVIII° secolo dal Lama Shida del Tibet, per coprire i resti di uno spirito malvagio che è stato sottomesso in questo luogo. All'arrivo, visitiamo il Crane Information Centre per saperne di più su questi uccelli eleganti e timidi e quindi visitiamo il monastero Gangtey Goempa del XVI° secolo, arroccato su una collina che si erge sopra il fondovalle, rendendolo un punto di riferimento per la valle. Questo monastero è un centro d'insegnamento spirituale. Check in all’hotel, quindi cena e pernottamento.
 

8° GIORNO - 01/11/2019  GANGTEY / PUNAKHA   (85 Km / 3-4 ore di viaggio) 
Dopo colazione in hotel, partenza per Punakha e visita del villaggio di Lobesa con una breve passeggiata che termina a Chimi Lhakhang, il propizio monastero della fertilità costruito nel 1499. Visita anche all'imponente Punakha Dzong, l'antica fortezza che è la residenza invernale dell'ordine monastico e serve ancora oggi come quartier generale amministrativo per la regione di Punakha.  Arrivo quindi a Punakha nel pomeriggio, cena e pernottamento in hotel.
 

9° GIORNO - 02/11/2019  PUNAKHA / THIMPHU  (80 km / 3-4 ore di viaggio)
Colazione in hotel poi si comincia la giornata con un'escursione attraverso i campi di riso lungo le rive del Mo Chu all'estremità superiore della valle fino al Khamsum Yuelley Namgyal Chorten, uno splendido monumento costruito recentemente dalle regine e consacrato nel 1999. Il tempio è situato su una collina con vista mozzafiato sulla valle e sulle risaie attraversate dal fiume Mo Chu che si snoda dolcemente lungo il fondovalle.  Proseguimento poi per Thimphu seguendo un percorso che ci porta attraverso i passi di alta montagna di Dochu La. All’arrivo del passo di Dochula, saremo affascinati da una vista stupefacente sulle vette himalayane. Il viaggio prosegue lungo il passo a oltre tremila metri dove, in una giornata limpida, le splendide montagne sono chiaramente visibili. Thimphu, probabilmente la capitale più insolita al mondo, è la sede del governo. Questa vivace città ospita la famiglia reale del Bhutan, il servizio civile e le missioni straniere con rappresentanza in Bhutan. È anche la sede di numerosi progetti di sviluppo finanziati a livello internazionale. Dopo pranzo, proseguiamo con la visita di Kuensel Phodrang, il Buddha Point, che è un luogo da cui si può avere una visione completa della città di Thimphu. Al punto di vista panoramico si trova la più grande statua di Buddha del paese.  Visita nel pomeriggio al mercato del fine settimana. La maggior parte della popolazione di Thimphu e molti abitanti della valle convergono nel vivace mercato che si svolge vicino al fiume. Una vasta gamma di prodotti alimentari sono in vendita al mercato, che comincia il venerdì pomeriggio e termina la domenica. Una visita al mercato offre anche ottime opportunità fotografiche, così come la possibilità di socializzare con la gente del posto e magari acquistare qualche souvenir.  Cena e pernottamento in hotel.
 

10° GIORNO - 03/11/2019  THIMPHU VALLEY  
Colazione in hotel, poi visita all'ufficio postale, situato nel cuore della città, che merita una visita. Qui possiamo osservare i diversi francobolli disponibili in Bhutan.  Proseguiamo la giornata di visite attraverso un’escursione di mezza giornata nella valle di Thimphu che include Cheri Gompa. Questo monastero fu costruito da Shabdrung Ngawang Namgyal nel 1620. Uno scrigno d'argento all'interno del monastero contiene le ceneri del padre di Shabdrung. Questo percorso inizia lungo un delizioso ponte che attraversa il fiume Thimphu e poi sale ripidamente verso il monastero. L'escursione dura circa un'ora e 30 minuti fino alla base.  Takin Reserve: a breve distanza, lungo la strada verso il punto panoramico, si trova un sentiero che conduce ad un ampio recinto originariamente creato come uno zoo.   Alcuni anni fa il quarto re decise che uno zoo non era in linea con le convinzioni ambientali e religiose del Bhutan, e fu dismesso. Gli animali furono liberati in natura, ma i “takin”, animali nazionali del Bhutan, erano così mansueti che vagavano per le strade di Thimphu in cerca di cibo, e l'unica soluzione era rimetterli in cattività.  Proseguiamo nel tardo pomeriggio con la visita di Tashichho Dzong, la "fortezza della religione gloriosa" che fu inizialmente costruita nel 1641 e ricostruita dal re Jigme Dorji Wangchuck negli anni '60. Tashichho Dzong ospita alcuni ministeri e la segreteria di Sua Maestà. Cena e pernottamento in hotel.
 

11° GIORNO - 04/11/2019  THIMPHU / PARO   
Dopo colazione cominciamo la giornata con la visita al National Memorial Chorten; la costruzione di questo memoriale è stata effettuata dal terzo re, Sua Maestà Jigme Dorji Wangchuk, come monumento alla pace e alla prosperità del mondo. Completato nel 1974 dopo la sua morte prematura, è sia un memoriale del defunto re, "il padre del moderno Bhutan", che un monumento alla pace mondiale. I dipinti e le statue all'interno del monumento forniscono una visione profonda della filosofia buddista.  Partenza poi per Paro. Al suo arrivo, visita al Museo Nazionale dove un'affascinante collezione di manufatti ci offre la possibilità di conoscere ed apprezzare la meravigliosa e ricca cultura del Regno. A pochi passi si trova il Paro Dzong, un bell'esempio di architettura storica bhutanese. Camminiamo attraverso Nyamai Zampa, si incontra un tradizionale ponte a sbalzo decorato con colorate bandiere di preghiera. Dal ponte si può vedere il Paro Dzong e il Museo Nazionale sullo sfondo, un luogo unico per fotografare entrambi i monumenti.  Più tardi proseguiamo le visite con il “buon auspicio Kichu Lhakhang”, un monumento sacro che inchioda il piede sinistro di un'orfessa traditrice. Questo è uno dei più antichi templi del Bhutan, risalente al 7° secolo. Check in all’hotel, cena e pernottamento.
 

12° GIORNO - 05/11/2019  PARO / DELHI   
Trasferimento in aeroporto nelle prime ore della mattina e partenza per Delhi.  All’arrivo, ritiro dei bagagli, e trasferimento in hotel.  Pomeriggio libero per visite o attività facoltative. Cena e pernottamento in hotel. 
 

13° GIORNO - 06/11/2019  DELHI / ROMA FCO (o MILANO MXP)
Dopo colazione in hotel, trasferimento in aeroporto in tarda mattinata per il check-in dei voli per Roma Fiumicino o Milano Malpensa con arrivo nel pomeriggio. 



 

NOTE IMPORTANTI

• La quotazione è calcolata col valore del rapporto di cambio Euro / Usd = 1,13 in vigore nel mese di Marzo 2019.  In caso di oscillazioni del cambio di +/-3% a 20 giorni dalla data di partenza sarà effettuato un adeguamento valutario.

• Per ragioni tecnico-organizzative in fase di prenotazione o in corso di viaggio l’itinerario potrebbe subire delle modifiche, mantenendo invariate quanto più possibile le visite e le escursioni programmate. L'itinerario potrebbe cambiare leggermente anche a causa dell'ora di arrivo del volo in Bhutan, orari stagionali, meteo, feste nazionali ed eventi speciali.


 

DOCUMENTI NECESSARI

Passaporto in corso di validità con data di scadenza non inferiore a sei mesi dalla data di ritorno dal viaggio. Il visto per il Bhutan si effettua all’arrivo in aeroporto. Il visto per l’India invece si effettua prima della partenza in Italia.  Necessario l’invio della scansione del passaporto 60 giorni prima della partenza all’organizzazione.

NESSUNA VACCINAZIONE OBBLIGATORIA


 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
 

- 3.750 Euro/persona 
 



LA QUOTA COMPRENDE:

- Passaggio aereo con voli di linea Air India da Roma Fco (o Milano Malpensa) a Delhi (A/R)
- 9 pernottamenti in hotel di categoria standard 2/3*** come da programma: Paro (Kichu Resort o altro hotel della stessa categoria – Bumthang (Mountain Lodge  o altro hotel della stessa categoria) – Gangtey (Dewachen Hotel o altro hotel della stessa categoria)  – Punakha (Zangto Pelri Hotel o altro hotel della stessa categoria) – Thimphu (Hotel Phuntsho Pelri o altro hotel della stessa categoria)  
- 2 pernottamenti a Delhi all’Hotel Pride Plaza di categoria 5*** con trattamento di mezza pensione (cena compresa)
- Pensione completa durante tutto il tour in Bhutan, dall'arrivo fino all'ultimo giorno prima della partenza per Delhi compreso l’acqua durante i pasti
- Guida indiana  di lingua italiana per le visite di Delhi e anche per tutto il viaggio in Bhutan con partenza e rientro a Delhi insieme al gruppo
- Guida esperta bhutanese di lingua inglese durante il tour in Bhutan
- Assistenza di un coordinatore italiano per tutta la durata dell'itinerario, con partenza insieme al gruppo dall'Italia
- Visto turistico per il Bhutan, compreso le tasse governative, da effettuarsi all’arrivo in aeroporto a Paro
- Trasferimenti in Bhutan a bordo di Toyota Coaster Bus (25 posti) ad uso esclusivo del gruppo con autista locale esperto
- Le visite, le escursioni e le entrate ai siti in Bhutan come da programma
- Transferimenti con bus gran turismo ad uso esclusivo del gruppo dall’aeroporto di Delhi all’hotel A/R e servizio di guida a Delhi per la giornata del 26 ottobre
- Set COLORI DI SABBIA™ a ogni partecipante contente quaderno di viaggio e t-shirt con logo fronte e retro



LA QUOTA NON COMPRENDE:

- Tasse aeroportuali:   340 euro/persona (soggette a riconferma)
- La quota d'iscrizione: 40 euro/persona (quota di gestione pratica che comprende l'assicurazione medico bagaglio)
- Passaggio aereo con voli di linea Druk Air Airbus 319 da Delhi a Paro A/R e passaggio aereo con voli di linea Druk Air Airbus 319 da Paro a Bumthang   550 euro/persona   (Franchigia bagaglio  15 kg  bagaglio in stiva e 7 kg per bagaglio a mano)
- Supplemento voli Druk Air  250 euro
- Tasse da pagare per videocamere e macchine fotografiche (quando richiesti)
- Visto turistico per l’India  (da effettuarsi on line in Italia prima della partenza)
- I 2 pranzi a Delhi in India
- Le bevande, compreso quelle alcoliche, le mance a guide e autisti, ogni altra spesa non inserita nella sezione "la quota comprende"


 

EXTRA

- Assicurazione annullamento viaggio prima della partenza "All inclusive" (facoltativa); 3% da calcolare sul totale della pratica  (ad esclusione della quota d’iscrizione e dei premi assicurativi). Le condizioni dettagliate delle coperture assicurative sono consultabili qui  >  PDF
- Supplemento camera singola: 470 euro

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI  in  PDF


Indietro Pagina stampabile Invia questa notizia a un amico Pagina stampabile
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Footer-01
blockHeaderEditIcon
Area Login

Login

---------------

Contatore di statistica per visitatori Website
blockHeaderEditIcon

caro visitatore

Sei il:



Visitatore su questo sito web
Newsletter
blockHeaderEditIcon

COLORI DI SABBIA™
tel. 02.39211428  -  cell. 338.9377821

Organizzazione tecnica:
King Holidays  s.r.l.  Filiale di Milano
Via Mario Pagano, 52   20145 Milano

Copyright © 2003-2019   Colori di sabbia™
P.IVA. 04260020963

info@coloridisabbia.it

Social-Icons
blockHeaderEditIcon

Seguici sui tuoi social preferiti

Per aggiornarti su tutte le news,  le foto pubblicate,  i video degli ultimi viaggi,  le nostre attività,  le discussioni tra appassionati e molto altro ancora...
 

                 

Untermenu
blockHeaderEditIcon

Nome utente:
Login utente
Email
*