Logo
blockHeaderEditIcon

Menu
blockHeaderEditIcon

Slider
blockHeaderEditIcon
prossimepartenze-titolo
blockHeaderEditIcon
prossimepartenze-testo
blockHeaderEditIcon

Viaggi confermati e in via di conferma  

TIBET-NEPAL, IN VIAGGIO ATTRAVERSO L'HIMALAYA
dal 20 settembre al 2 ottobre 2020

NUOVA ZELANDA, NATURA E PAESAGGI NELLA TERRA DEI MAORI
dal 9 novembre al 2 dicembre 2020   

NAMIBIA-SUDAFRICA, IN VIAGGIO DA WINDHOEK A CAPETOWN
dal 7 al 21 febbraio 2021   in via di conferma

GUATEMALA-HONDURAS, CITTA' COLONIALI E ANTICHI SITI MAYA
dal 24 febbraio al 8 marzo 2021

STATI UNITI, TOUR TRA I PARCHI NAZIONALI DEL NORD-OVEST
dal .. giugno al .. luglio 2021    confermato e completo 

prossimepartenze-foto
blockHeaderEditIcon

Viaggi di cui abbiamo ricevuto richieste...

TIBET-NEPAL, IN VIAGGIO ATTRAVERSO L'HIMALAYA
dal 20 settembre al 2 ottobre 2020

LAOS, IN VIAGGIO TRA MONASTERI, TEMPLI E NATURA
dal 5 al 18 dicembre 2020

OMAN, MONTAGNE, DESERTI E COSTE DEL SULTANATO
dal 26 dicembre al 3 gennaio 2021

BIRMANIA, IL REGNO DEI TEMPLI D'ORO
dal 8 al 18 gennaio 2021

LIBANO, STORIA E ARCHEOLOGIA NEL PAESE DEI CEDRI
dal 28 marzo al 4 aprile 2021

DEFAULT : SARDEGNA 4x4 OGLIASTRA
7/7/2020 10:45:12 (176 Letto)

Sardegna in 4x4 tra mari e monti dell'Ogliastra
dal 22 al 28 settembre 2020

Un tour in fuoristrada nella Sardegna più bella all’interno di una regione racchiusa tra il mar Tirreno e i monti del Gennargentu, il territorio dell’Ogliastra che vanta un paesaggio ancora incontaminato e selvaggio, che inorgoglisce i suoi abitanti e incuriosisce i visitatori. Fino a poco tempo fa annessa al territorio di Nuoro, l’Ogliastra diventa provincia soltanto nel 2005. Le affascinanti spiagge della costa orientale della Sardegna sono bagnate da uno splendido mare cristallino, possono essere sabbiose come il Lido di Orrì.. 







Sardegna in 4x4 tra mari e monti dell'Ogliastra

dal 22 al 28 settembre 2020
 

(base 8 partecipanti)  |  Scadenza adesioni: 30/06/2020 
 

Un tour in fuoristrada nella Sardegna più bella all’interno di una regione racchiusa tra il mar Tirreno e i monti del Gennargentu, il territorio dell’Ogliastra che vanta un paesaggio ancora incontaminato e selvaggio, che inorgoglisce i suoi abitanti e incuriosisce i visitatori. Fino a poco tempo fa annessa al territorio di Nuoro, l’Ogliastra diventa provincia soltanto nel 2005. Le affascinanti spiagge della costa orientale della Sardegna sono bagnate da uno splendido mare cristallino, possono essere sabbiose come il Lido di Orrì.. 
 

Programma: Sardegna in 4x4 tra mari e monti dell'Ogliastra  -   Colori di sabbia  for followers
 

PROGRAMMA

1° giorno - 22/09/2020  GENOVA / OLBIA 
Ritrovo nel tardo pomeriggio al porto di Genova al molo Moby Lines per l’imbarco sulla nave per Olbia. Cena e pernottamento a bordo in cabina esterna con oblò.  
 

2° giorno - 23/09/2020  OLBIA / CARDEDU 
Nelle prime ore del mattino, arrivati al porto di Olbia, incontriamo la nostra guida locale esperta che ci accompagna per tutto il viaggio con la sua auto 4x4.  Si parte subito verso sud, dopo un trasferimento di un'ora e mezza ci ritroviamo al confine tra la Barbagia e l'Ogliastra, da dove passando per una sterrata raggiungiamo Passo Correboi a 1300 metri di altitudine. Un panorama che spazia su mezza Sardegna, il calcareo Supramonte di Orgosolo e la macchia mediterranea dei monti di Urzulei si fanno ammirare. Ci dirigiamo verso Baunei, siamo nell'altipiano del Golgo, dove andiamo a visitare la voragine più profonda d'Europa, Su Sterru, con i suoi 295 metri di caduta verticale. Ultimi chilometri di asfalto e arriviamo a Cardedu, in un resort sul mare.  Cena e pernottamento al resort.


3° giorno - 24/09/2020  CARDEDU / VILLAPUTZU / CARDEDU 
Colazione e partenza con le nostre auto 4x4, si scende subito in sterrato verso il mare, verso la Marina di Gairo.  Oggi abbiamo il mare costantemente al nostro fianco, attraversiamo un'oasi privata, dove abbiamo il permesso di transito, e possiamo osservare la Sardegna “Giurassica”. Siamo circondati da tacchi di roccia calcarea alti diversi metri, dalle forme più strane e dai mille volti, usciamo dall’oasi percorrendo in discesa una mulattiera mozzafiato e siamo nella Marina di Tertenia. Arriviamo quindi sino a Muravera dove sostiamo per il pranzo. Si riparte, torniamo verso nord, attraversando diversi cantieri forestali con piste molto divertenti per la guida nel territorio di Perdasdefogu, per poi ritornare in albergo nel tardo pomeriggio, pronti per un tuffo in piscina o sul mare dell’Ogliastra.  Cena e pernottamento.


4° giorno - 25/09/2020  CARDEDU / TACCHI D’OGLIASTRA / CARDEDU 
Colazione nella prime ore della giornata poi ci addentriamo nel cuore dell’Ogliastra attraversando i “tacchi” di Osini e Ulassai.  I Tacchi d’Ogliastra sono monti calcareo-dolomitici il cui nome deriva dalla tipica conformazione simile ad un tacco di scarpa.  Continuiamo a guidare e ci ritroviamo poi nel territorio Arzana per ammirare il panorama dal Monte Armidda, sulla cui sommità c’è un osservatorio astronomico. Proseguendo in sterrato arriviamo alla diga del 1° salto del Flumendosa, dove ci aspetta una salita da fare con le ridotte ben inserite. Panorama unico da sopra il lago, foto di rito e via verso la cima del Monte Idolo, a 1200 metri di altitudine. Tutto il golfo di Arbatax davanti a noi. Scendiamo di quota e siamo nel paese fantasma di Gairo Vecchio, un affascinante paesino abbandonato in seguito a una alluvione nel 1951. A pochi chilometri di distanza, un altro paesino lo stesso giorno, lo stesso anno e quasi alla stessa ora viene abbandonato, Osini Vecchio. In sterrato rientriamo poi a Caredu al nostro Hotel, la giornata è stata lunga e intensa.  Cena e pernottamento.
 

5° giorno - 26/09/2020  CARDEDU / GENNARGENTU / FONNI 
Al mattino, dopo colazione, salutiamo il mare, l’Ogliastra e gli ospitali amici del nostro resort e ci dirigiamo verso le cime più alte dell’isola. Saliamo da quota 0 a 700 metri di altitudine attraverso una bellissima e panoramica sterrata, sino ad arrivare al Villagrande Strisaili, piccolo paesino che detiene il primato mondiale di longevità maschile. Entriamo nella foresta di Santa Barbara e una tagliafuoco ripida al punto giusto, ci conduce alla porta d’ingresso del Gennargentu.  Un paese quasi lunare davanti a noi, mufloni, cavalli allo stato brado e aquile sopra le nostre teste. Nuraghe Ruinas, posto a 1200 metri, è il nuraghe più alto dell’isola. Usciamo dal massiccio del Gennargentu e siamo a Passo Tascusi, sosta caffè dal nostro amico Bastiano e proseguimento del percorso verso il nostro agriturismo a Fonni. Cena e pernottamento.
 

6° giorno - 27/09/2020  FONNI / SUPRAMONTE DI ORGOSOLO / OLBIA 
Dopo colazione, partenza per l’ultimo atto di questa indimenticabile avventura. Dal nostro agriturismo proseguiamo sempre verso nord, percorrendo una divertente pista sterrata che ci porta proprio sotto la cima più alta dell’isola, per poi proseguire e arrivare al valico di Correboi.  Si sale di quota, tra mufloni e aquile che ci osservano, attraverso una ripida e impegnativa mulattiera arriviamo sotto il Monte Fumai, nel territorio di Orgosolo. Il selvaggio Supramonte si fa ammirare in tutto il suo splendore. Improvvisamente ci troviamo all’interno di una foresta curatissima, dove fontane rigogliose sgorgano acqua fresca e purissima, siamo entrati nel complesso forestale di Montes, ci dissetiamo con l’acqua di Funtana Bona per poi raggiungere un antico ovile dove “Tonino” ci aspetta per degustare quelli che sono i piatti più tradizionali e veramente genuini dell'entroterra Sardo. Varrà la pena soffermarci, anche per ascoltare il nostro amico che, meglio di chiunque altro può raccontarci la storia, la flora e la fauna di questo incontaminato territorio. Dopo pranzo raggiungiamo la SS 131 all’altezza di Nuoro, dove saluteremo la guida locale. In autonomia rientriamo a Olbia per l’imbarco, dopo circa un’ora di statale. Sarà un semplice arrivederci, la Sardegna ormai ci avrà rapito e un pezzo del nostro cuore rimarrà qua, costringendoci a tornare. Imbarco sulla nave per Genova, pasti e pernottamento a bordo.

7° giorno - 28/09/2020  OLBIA / GENOVA 
Arrivo nelle prime ore della mattina al porto di Genova e rientro alle proprie città di residenza.


 

DOCUMENTI NECESSARI

Carta d’identità in corso di validità. Patente di guida italiana, solo per i partecipanti che guidano l'auto di proprietà.

NESSUNA VACCINAZIONE RICHIESTA


 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE su auto 4x4 organizzazione (Toyota Land Cruiser Kzj95) condotta da Dario Basile

- 1.550  Euro / persona   
 

TARIFFE EQUIPAGGI che guidano l'auto di proprietà

- 1.350  Euro/persona (equipaggio di 2 persone)
- 1.250  Euro/persona (equipaggio di 3 persone)
- 1.150  Euro/persona (equipaggio di 4 persone)


 

LA QUOTA COMPRENDE:

- 3 pernottamenti in Resort 4**** con trattamento di mezza pensione
- 1 pernottamento in Agrìturismo con trattamento di mezza pensione
- 1 pranzo con il pastore (antipasti di terra, pecora in capotto, maialino arrosto, acqua, vino, caffè e digestivo)
- Assistenza di un coordinatore italiano
- Traghetto per auto 4x4 e persone Moby Lines A/R : Auto + cabina esterna con oblò per 2 persone
- Servizio di guida locale esperta per 5 giorni di viaggio. La guida è anche l’apripista con auto 4x4, sarda, con conoscenza capillare del territorio; disponibile e pronta a risolvere ogni tipo di imprevisto. Durante il viaggio, sia durante le numerose soste che tramite l’uso del CB, descrive luoghi, tradizioni, paesaggi
- Auto Toyota Land Cruiser 4x4 condotta dal coordinatore (Dario Basile) compreso traghetto Moby Lines da Genova a Olbia A/R, spese di carburante e pedaggi autostradali (per i passeggeri su auto organizzazione - solo 3 posti)
- Tutte le attività e le visite descritte nel programma di viaggio
- Set COLORI DI SABBIA™ a ogni partecipante contenente quaderno di viaggio e t-shirt con logo fronte e retro



LA QUOTA NON COMPRENDE:

- La quota d'iscrizione: 25 euro/persona (quota di gestione pratica che comprende l'assicurazione medico bagaglio)
- 4 pranzi durante il tour e le cene durante durante la navigazione da Genova a Olbia e viceversa
- Le bevande, le mance e ogni altra spesa non inserita nella sezione "la quota comprende"
 

EXTRA

- Supplemento camera singola: su richiesta
 

SOLO PER GLI EQUIPAGGI CHE GUIDANO L'AUTO DI PROPRIETA' : 
- Il carburante, i pedaggi autostradali, i parcheggi e ogni altra spesa per l'auto


Indietro Pagina stampabile Invia questa notizia a un amico Pagina stampabile
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Footer-01
blockHeaderEditIcon
Area Login

Login

---------------

Contatore di statistica per visitatori Website
blockHeaderEditIcon

caro visitatore

Sei il:



Visitatore su questo sito web
Newsletter
blockHeaderEditIcon

COLORI DI SABBIA™
tel. 02.39211428  -  cell. 338.9377821

Organizzazione tecnica:
King Holidays  s.r.l.  Filiale di Milano
Via Mario Pagano, 52   20145 Milano

Copyright © 2003-2020  Colori di sabbia™
P.IVA. 04260020963

info@coloridisabbia.it

Social-Icons
blockHeaderEditIcon

Seguici sui tuoi social preferiti

Per aggiornarti su tutte le news,  le foto pubblicate,  i video degli ultimi viaggi,  le nostre attività,  le discussioni tra appassionati e molto altro ancora...
 

                 

Untermenu
blockHeaderEditIcon

Nome utente:
Login utente
Email
*