Logo
blockHeaderEditIcon

Menu
blockHeaderEditIcon

Slider
blockHeaderEditIcon
prossimepartenze-titolo
blockHeaderEditIcon
prossimepartenze-testo
blockHeaderEditIcon

Viaggi confermati e in via di conferma  

OMAN, MONTAGNE, DESERTI E COSTE DEL SULTANATO
dal 26 dicembre al 3 gennaio 2020    confermato e completo

BIRMANIA, IL REGNO DEI TEMPLI D'ORO
dal 8 al 18 gennaio 2020   confermato e completo

FINLANDIA, IL MEGLIO DELLA LAPPONIA D'INVERNO
dal 9 al 16 marzo 2020    in via di conferma

ERITREA, ARCHITETTURE ITALIANE  NELLA "PERLA D'AFRICA"
dal 15 al 22 marzo 2020    in via di conferma

GUATEMALA-HONDURAS, CITTA' COLONIALI E ANTICHI SITI MAYA
dal 16 al 28 marzo 2020     in via di conferma

STATI UNITI, TOUR TRA I PARCHI NAZIONALI DEL NORD-OVEST
dal 17 giugno al 8 luglio 2020    confermato. ultimi 4 posti disponibili

prossimepartenze-foto
blockHeaderEditIcon

Viaggi di cui abbiamo ricevuto richieste...

OMAN-DHOFAR, PROFUMI D'INCENSO NELLA TERRA...
dal 28 marzo al 7 aprile 2020    

ARABIA SAUDITA, VIAGGIO NELLA STORIA DEL REGNO
dal 28 marzo al 5 aprile 2020     

OMAN, MONTAGNE, DESERTI E COSTE DEL SULTANATO
dal 11 al 19 aprile 2020    

NAMIBIA, ANTICHI SPAZI AFRICANI
dal 29 maggio al 12 giugno 2020  

STATI UNITI, SEGUENDO IL MITO DELLA OLD ROUTE 66
dal 6 al 27 luglio 2020

TIBET-NEPAL, IN VIAGGIO ATTRAVERSO L'HIMALAYA
dal 20 settembre al 2 ottobre 2020

NEWS VIAGGI : ARABIA SAUDITA marzo
14/12/2019 15:04:09 (244 Letto)

Arabia Saudita, viaggio nella storia del Regno
dal 28 marzo al 5 aprile 2020
 

Viaggio in un paese che si è aperto da poco tempo al turismo e per questo motivo ancora più affascinante. L'Arabia Saudita occupa una parte della Penisola Arabica e viene definita "Culla dell'Umanità" per essere stata una delle prime aree del Pianeta in cui si è organizzata la società umana. Misterioso e spirituale, questo Paese seduce da sempre i viaggiatori per il suo deserto, per i suoi siti archeologici..






  


Arabia Saudita, viaggio nella storia del Regno

dal 28 marzo 5 aprile 2020

 

(base 10 partecipanti)
 

Programma di viaggio
 

1° giorno - 28/03/2020  MILANO MXP / RIYAD
Partenza nel pomeriggio da Milano Malpensa con voli di linea Saudi Arabian Airlines per Riyad con arrivo in tarda sera (+ 2 ore rispetto Italia). Dopo le formalità di ingresso e il ritiro dei bagagli, incontro con il corrispondente e l’autista per il trasferimento all’hotel per il pernottamento.


2° giorno - 29/03/2020  RIYAD
Colazione in hotel poi partenza per cominciare a conoscere Riyad, la capitale dell’Arabia Saudita. La prima visita è alla città storica di Dir’iyyah che si trova a venti chilometri dal centro della capitale ed è uno dei siti archeologici più importanti del paese, da dove iniziò la storia della dinastia saudita.   E’ situata nella parte orientale della cosiddetta area di Najid nella valle conosciuta come Wadi Hanifa. Il significato di Najid è “altopiano”, che costituisce la parte centrale dell’Arabia Saudita.  La storia racconta che una delle persone conosciute come Ibn Dir, che era il capo del clan Al-Dir di Duru, appartenente alla tribù Bani Hanifa, governava questa zona. Aveva una vasta terra fertile nella valle che non era in grado di utilizzare completamente, quindi ha invitato un altro clan della stessa tribù Banu Halifa a stabilirsi nell’area fertile della valle Hanifa. Era il 1446 d.C. e loro erano gli antenati della famiglia Al-Saud che stabilirono il loro primo dominio a Dir’iyyah. Proseguiamo le visite al Forte Musmak, uno dei siti più importanti dell’Arabia Saudita oltre che punto di riferimento storico nella città di Riyad. Questo palazzo fu costruito durante il regno di Abdullah Bin Rashid nell’anno 1865 d.C.  Il motivo principale della costruzione di questo palazzo storico fu quella di fungere da presidio militare per l’esercito di Abdullah Bin Rashid.  Sua Maestà il re Abdul Aziz, il 15 gennaio 1902 conquistò il forte.  Ci dirigiamo poi al Dira Souq, famoso per la varietà di vecchi oggetti in rame e ottone, tra cui pugnali d’argento, gioielli, antichi tappeti, abiti beduini e altri oggetti d’antiquariato saudita.  Entrando nel souq si può sentire il forte profumo del legno di sandalo.  Un’altra visita interessante della giornata è quella al Museo Nazionale, aperto a Riyad nel 1999 per celebrare il centenario dell’unificazione saudita. E' il custode del patrimonio e della cultura nazionale del paese, inoltre il Museo è un luogo di apprendimento e scoperta, progettato per accendere l’orgoglio per il patrimonio arabo e il rispetto per l’Islam.  Il museo è composto da otto gallerie che raccontano la storia del mondo arabo, dalla creazione dell’universo alla nostra era moderna.  Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
 

3° giorno - 30/03/2020  RIYAD / ABHA
Colazione in hotel nelle prime ore della mattina poi trasferimento in aeroporto per il check-in del volo per Abha. All’arrivo incontro con l’autista e trasferimento in hotel per lasciare i bagagli e per un breve riposo. Dopo pranzo ci dirigiamo al Basket Market, famoso per i cestini colorati e realizzati con canne destinati ad un uso prevalentemente locale.  La maggior parte di questi cestini sono prodotti a mano, il mercato è gestito quasi esclusivamente da donne saudite.  Lasciamo il mercato per raggiungere il villaggio di Muftaha, fondato nel 1989 con l’obiettivo principale di promuovere l’arte del Regno dell’Arabia Saudita ed oggi diventato un’attrazione popolare frequentata da turisti e gente del posto.  Il centro culturale di questo villaggio offre spazi espositivi agli artisti dove possono presentare il loro lavoro unico alla comunità.   E’ un’iniziativa unica nel suo genere con l’obiettivo del governo di riunire appassionati di fotografia, artigianato tradizionale e belle arti.  Nella città di Abha si trova anche il celebre Palazzo Shada che risale al 1298 d.C. e contiene numerosi reperti archeologici.  Un tempo era la residenza per i governatori del re Abdul Aziz, dopo essere stato restaurato è stato riaperto come museo nel 1987.  Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.


4° giorno - 31/03/2020  ABHA / MONTE SOUDA / AL HABALA / ABHA
Dopo colazione in hotel cominciamo la giornata con una escursione al Monte Souda che offre una vista straordinaria oltre che un’esperienza indimenticabile.  Arroccata nel punto più alto accessibile dalla strada, la funivia porta i visitatori ad un’altitudine di 2500 metri.  Uno degli aspetti più interessanti dell’area è la sua peculiare popolazione locale, non ultimo il colorato mercato di fiori a Tihama.  Al Habala, il suo nome deriva da un antico villaggio situato su una ripida scogliera di 400 metri, gli abitanti vivono in dimore di pietre aggrappate alle pareti rocciose. Gli uomini e le donne, che vivevano qui per sfuggire agli ottomani, un tempo si calavano dalle loro abitazioni con delle funi robuste ed in seguito sono diventate note come il “Popolo della Corda” di Al Habala. La visita è molto interessante, anche dal punto di vista fotografico. Rientro ad Abha per la cena e il pernottamento in hotel.


5° giorno - 01/04/2020  ABHA / MADINAH / AL ULA
Colazione in hotel quindi trasferimento all’aeroporto per il check-in del volo per Madinah.  All’arrivo, incontro con il corrispondente locale e l’autista per il trasferimento ad Al Ula.  Sistemazione al Tent Village, cena e pernottamento.
 

6° giorno - 02/04/2020  AL ULA / MADAIN SALEH / AL ULA
Dopo colazione ci dirigiamo a Madain Saleh per la visita al suo sito archeologico nabateo che è anche il più importante dell’Arabia Saudita. Oltre 130 sepolcri scavati e abbelliti da decorazioni nella roccia in un’area di cinquanta chilometri quadrati. Furono scolpiti tra il 100 a.C. e il 75 d.C., quando l’area era governata dai Nabatei.  Durante quel periodo, l’impero di questa popolazione si estendeva da Damasco a Gaza fino alle frontiere con lo Yemen, per conoscere un inesorabile declino con la venuta dei Romani.  I grandi sepolcri, con architetture ricavate dalle pareti della montagna, conferiscono all’intero paesaggio un aspetto surreale, dove la natura si fonde con l’opera dell’uomo.  La più imponente delle tombe è la Qasr Farid, contraddistinta da una massiccia facciata monumentale. Interessante anche il Diwan, la sala del parlamento nabateo, costituita da un’immensa stanza ricavata nel cuore della roccia, cui si accede da uno stretto cunicolo.  Al termine da vedere anche il museo di Madain Saleh che raccoglie numerose iscrizioni di età preislamica.  Rientro ad Al Ula per la cena e il pernottamento al Tent Village.
 

7° giorno - 03/04/2020  AL ULA / JUBBAH / HAIL
Colazione poi partenza per il trasferimento per la cittadina di Hail con arrivo in tarda mattinata all’hotel.  Dopo un breve riposo e il pranzo, ci dirigiamo a Jubbah, situata nell’altopiano del Najid, uno dei siti preislamici più interessanti dell’Arabia Saudita, meritatamente famosa per le sue straordinarie incisioni rupestri raffiguranti animali preistorici. Le incisioni risalgono al 5500 a.C., periodo in cui gran parte della zona era occupata da un lago interno, la selvaggina ritratta dagli abitanti del posto è quella che veniva ad abbeverarsi alle sue acque. Il sito è molto vasto e si estende su un’area di quasi 40 chilometri quadrati e custodisce anche alcuni enigmatici circoli di pietra presso i quali compaiono incisioni più semplici.  Nel 1879 l’esploratrice britannica Anne Blunt descrisse Jubbah come “uno dei posti più curiosi del mondo e anche uno dei più belli”.  Proseguiamo poi per la visita alle fortezze di Qishla e Oraif quindi ci dirigiamo ad Hail.  Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
 

8° giorno - 04/04/2020  HAIL / JEDDAH
Colazione in hotel poi ci dirigiamo in aeroporto per il check-in del volo per Jeddah.  All’arrivo incontro con il corrispondente e l’autista e trasferimento in città per cominciare a visitare il quartiere con le antiche case costruite in corallo e legno con le travi interne utilizzate come rinforzo.  I balconi in legno e le finestre a battente sono una caratteristica dello stile di Jeddah così come le persiane dipinte intagliate. La casa Nasif fu costruita nel 1850 dalla famosa famiglia Nasif, una delle più influenti nella lunga storia di Jeddah.  Nel 19° secolo e all’inizio del 20° secolo, la casa era uno degli edifici più importanti di Jeddah e fu qui che re Abdul Aziz trascorse la sua prima notte in questa città come ospite di Mohammed Nasif, dopo aver guidato il suo esercito vittorioso nella capitale occidentale.  L’amministrazione di jeddah ha riconosciuto il valore architettonico e storico della casa e nel 1964 è stata convertita in un museo sotto la tutela del governo. Il museo d’arte Abdul Rauf Khalil è uno dei musei più insoliti, i suoi quattro edifici ospitano oltre 10.000 manufatti meravigliosi.  Anche la corniche di Jeddah è una grande attrazione per i visitatori, la costa del Maro Rosso della città si estende per oltre 80 chilometri.  Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
 

9° giorno - 05/04/2020  JEDDAH / MILANO MALPENSA
Al mattino, dopo colazione in hotel, trasferimento in aeroporto per il check-in del volo Saudi Arabian Airlines per Milano Malpensa con arrivo nelle prime ore del pomeriggio.



 

DOCUMENTI NECESSARI

Passaporto in corso di validità con data di scadenza non inferiore a sei mesi dalla data di rientro dal viaggio.
Dal 25 settembre 2019, i cittadini di quarantanove Paesi, inclusa l'Italia, possono richiedere il visto di ingresso on line per motivi turistici, tramite il sito https://visa.visitsaudi.com al costo di 87 USD.
 

NESSUNA VACCINAZIONE RICHIESTA   


 

CLIMA

L’Arabia Saudita ha un clima prevalentemente desertico, le temperature medie diurne durante il nostro viaggio vanno da un minimo di 16° gradi di notte a massime che possono raggiungere durante il giorno i 30° gradi.

 

CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO

Viaggio molto interessante in un Paese che si è aperto al turismo da poco tempo (dal 25 settembre 2019) che offre siti archeologici straordinari, posti sorprendenti e pochissimi turisti, ma anche qualche restrizione per gli occidentali.


 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
 

- 4.800  Euro/persona    (base 10 partecipanti)



 

LA QUOTA COMPRENDE:

- Passaggio aereo con voli diretti Saudi Arabian Airlines da Milano Malpensa a Riyad e rientro da Jeddah a Milano Malpensa
- 3 passaggi aerei interni con Saudi Arabian Airlines
- 6 pernottamenti in hotel 4**** come da programma compreso la prima colazione
- 2 pernottamenti con ogni comfort al Tent Village nel deserto
- Pensione completa durante tutto il viaggio compreso l’acqua durante i pasti
- Trasferimenti a bordo di Minibus o altri mezzi ad uso esclusivo del gruppo con autista locale esperto
- Fuoristrada Toyota Land Cruiser (o similare) per l’escursione nell’Hisma Valley
- Guida locale professionale di lingua inglese per tutto il viaggio
- Assistenza di un coordinatore italiano per tutta la durata del viaggio, con partenza insieme al gruppo dall'Italia
- Tutti gli ingressi per le visite ai musei e ai siti archeologici come specificati nel programma di viaggio
- Set COLORI DI SABBIA™ contenente quaderno di viaggio e t-shirt con logo fronte / retro
 


LA QUOTA NON COMPRENDE:

- Tasse aeroportuali: 180 euro/persona (soggette a riconferma)
- La quota d'iscrizione: 40 euro/persona (quota di gestione pratica che comprende l'assicurazione medico bagaglio). Le condizioni dettagliate delle coperture assicurative sono consultabili qui >  PDF
- Eventuale volo da altre città italiane per Milano Malpensa
- Visto turistico per l’Arabia Saudita, da richiede online  87 USD
- Le bevande, le mance agli autisti e alla guida e ogni altra spesa non inserita nella sezione "la quota comprende"


 EXTRA

- Assicurazione annullamento viaggio prima della partenza "All inclusive" (facoltativa); 3% da calcolare sul totale della pratica (ad esclusione della quota d’iscrizione e dei premi assicurativi).

- Supplemento camera singola: 460 euro
 

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI  in  PDF


Indietro Pagina stampabile Invia questa notizia a un amico Pagina stampabile
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Footer-01
blockHeaderEditIcon
Area Login

Login

---------------

Contatore di statistica per visitatori Website
blockHeaderEditIcon

caro visitatore

Sei il:



Visitatore su questo sito web
Newsletter
blockHeaderEditIcon

COLORI DI SABBIA™
tel. 02.39211428  -  cell. 338.9377821

Organizzazione tecnica:
King Holidays  s.r.l.  Filiale di Milano
Via Mario Pagano, 52   20145 Milano

Copyright © 2003-2019   Colori di sabbia™
P.IVA. 04260020963

info@coloridisabbia.it

Social-Icons
blockHeaderEditIcon

Seguici sui tuoi social preferiti

Per aggiornarti su tutte le news,  le foto pubblicate,  i video degli ultimi viaggi,  le nostre attività,  le discussioni tra appassionati e molto altro ancora...
 

                 

Untermenu
blockHeaderEditIcon

Nome utente:
Login utente
Email
*