Logo
blockHeaderEditIcon

Menu
blockHeaderEditIcon

Slider
blockHeaderEditIcon
prossimepartenze-titolo
blockHeaderEditIcon
prossimepartenze-testo
blockHeaderEditIcon

Viaggi confermati e in via di conferma  

OMAN, MONTAGNE, DESERTI E COSTE DEL SULTANATO
dal 26 dicembre al 3 gennaio 2021   

MYANMAR, IL REGNO DEI TEMPLI D'ORO
dal 8 al 18 gennaio 2021   

NAMIBIA-SUDAFRICA, IN VIAGGIO DA WINDHOEK A CAPETOWN
dal 7 al 21 febbraio 2021   

STATI UNITI, TOUR TRA I PARCHI NAZIONALI DEL NORD-OVEST
dal 20 giugno al 11 luglio 2021 (date da riconfermare)   confermato e completo 

NUOVA ZELANDA, NATURA E PAESAGGI NELLA TERRA DEI MAORI
dal 9 novembre al 2 dicembre 2021   

prossimepartenze-foto
blockHeaderEditIcon

Viaggi di cui abbiamo ricevuto richieste...

ARABIA SAUDITA, VIAGGIO NELLA STORIA DEL REGNO
dal 15 al 23 febbraio 2021

FINLANDIA, IL MEGLIO DELLA LAPPONIA D'INVERNO
dal 15 al 22 marzo 2021

NAMIBIA, ANTICHI SPAZI AFRICANI
dal 14 al 28 maggio 2021

TIBET-NEPAL, IN VIAGGIO ATTRAVERSO L'HIMALAYA
dal 20 settembre al 2 ottobre 2021

LAOS, IN VIAGGIO TRA MONASTERI, TEMPLI E NATURA
dal 5 al 18 dicembre 2021

DEFAULT : VIA FRANCIGENA VALLE D'AOSTA
7/10/2020 13:32:05 (368 Letto)

Lungo la Via Francigena in Valle d'Aosta
dal 6 al 11 settembre 2020

La Via Francigena fu uno dei più importanti itinerari del medioevo europeo, percorso non solo da pellegrini ma anche da mercanti, eserciti, papi e imperatori.  Il percorso, descritto dall’Arcivescovo Sigerico già nel X° secolo d.C., supera il Colle del Gran San Bernardo e percorre la Valle d’Aosta attraversando la città di Aosta. Lungo il percorso si incontrano importanti testimonianze storiche e artistiche del medioevo tra cui torri, castelli, chiese, ponti, ospizi e piccoli borghi. Il tracciato odierno prevede quattro tappe....







La Via Francigena in Valle d'Aosta

dal 6 al 11 settembre 2020
 

(base 8 partecipanti)
 

La Via Francigena fu uno dei più importanti itinerari del medioevo europeo, percorso non solo da pellegrini ma anche da mercanti, eserciti, papi e imperatori.  Il percorso, descritto dall’Arcivescovo Sigerico già nel X° secolo d.C., supera il Colle del Gran San Bernardo e percorre la Valle d’Aosta attraversando la città di Aosta. Lungo il percorso si incontrano importanti testimonianze storiche e artistiche del medioevo tra cui torri, castelli, chiese, ponti, ospizi e piccoli borghi. Il tracciato odierno prevede quattro tappe, cominciando proprio dallo storico Ospizio sul passo, scendendo verso Aosta per poi proseguire attraversando tutta la valle principale lungo sentieri appositamente segnalati, sicuri, che permettono di osservare ambienti diversi, inizialmente pascoli alpini, poi boschi e infine coltivazioni, vigneti e castagneti. Il tracciato è in discesa dal colle fino ad Aosta poi prevalentemente pianeggiante, spesso infatti si sviluppa lungo i secolari canali irrigui della regione.
 

Programma: La Via Francigena in Valle d'Aosta -   Colori di sabbia  for followers
 

PROGRAMMA

1° giorno - 06/09/2020  COLLE GRAN SAN BERNARDO  (2.474 m.)
In tarda mattinata ritrovo dei partecipanti al Colle del Gran San Bernardo presso l’hotel.  Abbiamo il resto del pomeriggio da dedicare ad una passeggiata nei dintorni con paesaggi montani spettacoli ma anche alla visita dell’Hotel Italia.  L’albergo è stato costruito nel 1933 da Giovanni Battista Brunod sul versante valdostano del Colle del Gran San Bernardo tra il sito archeologico romano e il lago naturale. In queste valli, si può ancora apprezzare la vera montagna, la stessa di migliaia di anni fa. Intorno a noi panorami aspri e suggestivi che hanno origini molto antiche, basta pensare che il Colle Gran San Bernardo era un'importante via di transito sotto l'imperatore Augusto. Oggi è ancora possibile osservare alcuni tratti della strada romana costruita nel XII° secolo a.C. e raggiungere l'Ospizio fondato nel 1045 come luogo di accoglienza per i numerosi viaggiatori e pellegrini che percorrevano la Via Francigena.   Cena in un ristorante locale e pernottamento in hotel.
 

2° giorno - 07/09/2020  COLLE GRAN SAN BERNARDO / SAINT OYEN   - 1^Tappa La Via Francigena in Valle d’Aosta  (Lunghezza:  12,000 Km. - Tempo: 4.30 h.)
La prima tappa della Via Francigena in Valle d’Aosta che comincia oggi è quasi tutta in discesa. Costeggiando il lago si giunge a fianco della statua che raffigura San Bernardo, scendiamo per un tortuoso sentiero tra imponenti montagne e torrenti resi impetuosi dallo scioglimento delle acque dei nevai alpini. Tra queste montagne, nel 1969, fu girata la scena iniziale del film The Italian job  con Michael Caine. In poco più di un’ora di cammino giungiamo alla località Cantine dove si trova "Enoetica", l’enoteca più alta d’Europa, e la casa di accoglienza per pellegrini Don Carioni, all’interno di un edificio di origini romane risalente al X° secolo a.C.  Dopo aver timbrato la credenziale pellegrina, il documento che attesta lo svolgimento di un pellegrinaggio verso un luogo di culto, la discesa continua nei boschi fino al piccolo villaggio di Saint Oyen, termine della prima tappa del percorso italiano della Via Francigena in Valle d’Aosta.  Raggiungiamo il nostro hotel per un breve riposo poi cena in un ristorante locale e rientro per il pernottamento. 
 

3° giorno - 08/09/2020  SAINT OYEN / AOSTA  - 2^Tappa La Via Francigena in Valle d’Aosta  (Lunghezza:  17,100 Km. - Tempo: 6.30 h.)
In mattinata, dopo colazione in hotel, partenza per proseguire il cammino della seconda tappa che si sviluppa in mezza costa, costeggiando i canali artificiali per l’irrigazione dei campi, con ampie vedute sulle cime che coronano Aosta, il Monte Emilius e il Grand Combin. Iniziamo a scendere di quota e, proseguendo il percorso che ci si avvicina ad Aosta, il tessuto urbano si fa più consistente, i boschi lasciano posto alle case e si percorriamo anche tratti asfaltati. Dopo aver oltrepassato Gignod, si nota un disegno tracciato dalla mano di un bambino che augura buon viaggio a tutti i “viaggiatori della Via Francigena” in molteplici lingue. Entriamo finalmente nella città capoluogo di Aosta, ammirando l’Arco di Augusto e il Teatro Romano, prima di concludere la tappa nell’ampia e luminosa piazza Chanoux. Raggiungiamo poi il nostro hotel. Cena in un ristorante locale e rientro per il pernottamento.
 

4° giorno - 09/09/2020  AOSTA / CHATILLON  - 3^Tappa La Via Francigena in Valle d’Aosta  (Lunghezza:  27,800 Km. - Tempo: 8.30 h.)
Nelle prime ore della giornata, dopo colazione in hotel, cominciamo la terza tappa della Via Francigena in Valle d’Aosta che procede sul lato sinistro della Dora Baltea, tra continui saliscendi che rendono la giornata piuttosto impegnativa. Camminando tra i vigneti si incontrano imponenti castelli medievali, tra cui il più famoso è di Castello di Fénis che raggiungiamo con una deviazione da Nus. I castelli testimoniano il ruolo fondamentale della Valle d’Aosta come corridoio di passaggio per la Francia e la Svizzera, e il Castello di Fénis è tra più rappresentativi di tutta Europa.  Autentico prototipo del castello medievale, il Castello di Fénis è uno dei massimi esempi dell’architettura militare e civile dei secoli XIV° e XV°. La struttura, estremamente complessa, è il risultato di successivi interventi, in particolare di quelli eseguiti a metà del Trecento da Aimone di Challant e da suo figlio Bonifacio, Maresciallo di Savoia, nei primi decenni del Quattrocento. Una doppia cinta di mura merlate, torri quadrate e cilindriche con feritoie e caditoie, un corpo centrale pentagonale con al centro un cortile circondato da un loggiato in legno con le pareti interne completamente affrescate ne fanno una meta di grande livello artistico da non perdere. Proseguiamo il nostro cammino della terza tappa fino a raggiungere nel tardo pomeriggio la cittadina di Chatillon e raggiungiamo l’hotel per la cena e il pernottamento.
 

5° giorno - 10/09/2020  CHATILLON / VERRES  - 4^Tappa La Via Francigena in Valle d’Aosta  (Lunghezza:  18,900 Km. - Tempo: 7.30 h.)
Colazione al mattino presto in hotel, poi proseguiamo il percorso della Via Francigena con la quarta e ultima tappa nella Valle d’Aosta. Il percorso inizia con una salita impegnativa per collegarsi all’antico tracciato della strada delle Gallie ed evitare le strette gole della Dora. Lungo tratti di basolato romano camminiamo lungo dolci declivi fino al Castello di Issogne, che merita la visita.  Entrare nel castello dà l’impressione di vivere in una fiaba: all’ingresso, su un ampio cortile e un giardino all’italiana sorge la famosa fontana del Melograno in ferro battuto; poco distante lo sguardo non può non cadere sul porticato, ornato dalle splendide lunette affrescate che mostrano delle scene di vita quotidiana. Gli ambienti interni, meravigliosamente affrescati, sono allestiti con numerosi mobili originali. Di singolare bellezza sono la Sala di Giustizia, la Cappella e all’interno delle stanze private, gli oratori di Marguerite de La Chambre e di Giorgio di Challant.  La residenza visse il suo periodo d’oro nel Cinquecento, al termine del quale iniziò il suo lento declino. Nel 1872, il pittore Vittorio Avondo acquistò l’edificio restaurandolo e restituendogli il suo antico splendore. Al termine della visita proseguiamo il percorso verso Verrès che raggiungiamo nel pomeriggio.  Dopo un breve riposo in hotel usciamo per la cena in un ristorante locale e rientro per il pernottamento.


6° giorno - 11/09/2020  VERRES
Dopo colazione in hotel, attendiamo l’arrivo dell’autobus che ci porta alla stazione dei treni di Ivrea per il rientro alle città di residenza.


 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

- 630 Euro / persona   


 

LA QUOTA COMPRENDE:

- 5 pernottamenti in Hotel / Bed & Breakfast con prima colazione compresa
- Assistenza di un coordinatore italiano
- Guida escursionistica per 4 giorni compreso vitto e alloggio
- Set COLORI DI SABBIA™ a ogni partecipante contenente quaderno di viaggio e t-shirt con logo fronte e retro



LA QUOTA NON COMPRENDE:

- La quota d'iscrizione: 25 euro/persona (quota di gestione pratica che comprende l'assicurazione medico bagaglio)
- Tutti i pranzi e le cene durante il tour dal primo all’ultimo giorno
- Le bevande, le mance e ogni altra spesa non inserita nella sezione "la quota comprende"
 

EXTRA

- Supplemento camera singola: su richiesta


Indietro Pagina stampabile Invia questa notizia a un amico Pagina stampabile
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Footer-01
blockHeaderEditIcon
Area Login

Login

---------------

blockHeaderEditIcon
Newsletter
blockHeaderEditIcon

COLORI DI SABBIA™
tel. 02.39211428  -  cell. 338.9377821

Organizzazione tecnica:
King Holidays  s.r.l.  Filiale di Milano
Via Mario Pagano, 52   20145 Milano

Copyright © 2003-2020  Colori di sabbia™
P.IVA. 04260020963

info@coloridisabbia.it

Social-Icons
blockHeaderEditIcon

Seguici sui tuoi social preferiti

Per aggiornarti su tutte le news,  le foto pubblicate,  i video degli ultimi viaggi,  le nostre attività,  le discussioni tra appassionati e molto altro ancora...
 

                 

Untermenu
blockHeaderEditIcon

Nome utente:
Login utente
Email
*