Logo
blockHeaderEditIcon

Menu
blockHeaderEditIcon

Slider
blockHeaderEditIcon
viaggiavventura-titolo
blockHeaderEditIcon

Colori di sabbia for followers

avventuratesto
blockHeaderEditIcon

Colori di sabbia  for followers

Abbiamo osservato ogni luogo con gli occhi dell'anima e del cuore consapevoli che la conoscenza avrebbe contribuito alla nostra crescita personale e abbiamo cercato di trasmettere la nostra passione di viaggiatori a coloro che ci hanno seguito.  Alcuni sono stati più presenti di altri in tante nostre esperienze, si sono fidati e affidati e si sono fatti accompagnare alla scoperta dei colori del mondo in una reciprocità di emozioni e di informazioni.  Perennemente in cerca della bellezza che è intorno a noi, prende avvio una nuova sezione che si inserisce negli spazi intermedi della programmazione annuale, comprenderà percorsi trekking, visite culturali e naturalistiche, intinerari in fuoristrada, viaggi avventura ed è rivolta ai nostri "Followers".  Un club speciale per chi vorrà condividere lo stupore e la meraviglia di nuovi orizzonti colorati di sabbia.   

avventurafoto
blockHeaderEditIcon
NEWS FOLLOWERS : MAMOIADA febbraio 2020
9/11/2019 19:38:41 (205 Letto)

Mamutones, Issahadores, Nuraghi e Cannonau
dal 22 al 26 febbraio 2020

Tra il Gennargentum e il Supramonte, la Barbagia di Ollolai, che i romani chiamavano Barbaria perchè inconquistabile è terra di rigogliosi boschi, pascoli e vigneti. Protagonisti di una economia pastorale e produzione di vino da cui provengono prodotti dai sapori ineguagliabili, che fanno da cornice a remote tradizioni come quello del carnevale di Mamoiada. La piccola cittadina situata nel cuore della Barbagia custodisce una manifestazione tra le piu antiche della Sardegna. Nessuno al di fuori dell'isola, fino al 1951 era a conoscenza di questo arcaica manifestazione.







Mamutones, Issohadores, Nuraghi e Cannonau

dal 22 al 26 febbraio 2020
 

(base 8 partecipanti)



Tra il Gennargentum e il Supramonte, la Barbagia di Ollolai, che i romani chiamavano Barbaria perchè inconquistabile è terra di rigogliosi boschi, pascoli e vigneti. Protagonisti di una economia pastorale e produzione di vino da cui provengono prodotti dai sapori ineguagliabili, che fanno da cornice a remote tradizioni come quello del carnevale di Mamoiada. La piccola cittadina situata nel cuore della Barbagia custodisce una manifestazione tra le piu antiche della Sardegna. Nessuno al di fuori dell'isola, fino al 1951 era a conoscenza di questo arcaica manifestazione. Fu il noto studioso l'antropologo Raffaello Marchi che pubblicando sulla rivista Il Ponte Saggio "Le maschere barbaricine" divulgò la sfilata delle misteriose maschere. Si conobbe così un mondo magico. la definiva una processione danzata. Un mondo dove il carnevale non ha niente a che fare con quello dell'immaginario collettivo . Questi riti si celebravano nell’antica città greca di Elèusi in onore di Demetra e di sua figlia Kore, nel periodo della semina ed erano quindi legati alla fertilità della terra. Le drammatiche maschere dai tratti duri e orribili e il suono dei campanacci hanno lo scopo di allontanare ed esorcizzare gli spiriti maligni che tramano contro gli elementi positivi e utili della natura, il gelo dell'inverno che viene sfidato e battuto dai respiri della primavera. Qui a Mamoiada il carnevale è cosa seria , un atto di appartenza ad un territorio amato di una bellezza struggente ma anche avaro e aspro . Un territorio forte e robusto come le pietre dei suoi nuraghi.



Programma: Mamutones, Issohadores, Nuraghi e Cannonau   -   Colori di sabbia  for followers
 

Sabato 22 febbraio

Arrivo aeroporto di Alghero (l'aeroporto di Olbia si trova in fase di rifacimento in quel periodo) in mattinata e noleggio auto, quindi partenza per Mamoiada.

Pranzo libero

Arrivo e sistemazione in B&B

Visita del Museo delle Maschere Mediterranee, dove scoprire tradizioni legate ai travestimenti tipici di comunità agropastorali e affini a varie antiche civiltà del Mediterraneo.

Cena e pernottamento

 

Domenica 23 Febbraio 2020

Colazione in Hotel.  In mattinata visita del paese di Mamoiada, situato a 650 mt s.l.m , nel cuore della Barbagia, è ricco di fiorenti attività legate alla produzione di vini e formaggi. Ricco il suo patrimonio archeologico, dai reperti rivenvenuti si ritiene che lo stanziamento umano risalga ad epoche antichissime XV - XIII sec. a.C.

Pranzo libero

Ore 14.30 Inizio vestizione dei Mamuthones e Issohadores.  Sfilata delle maschere barbaricine.

Cena in ristorante tipico.

Festeggiamenti in piazza Santa Croce dove viene organizzato tra l'altro il tipico Ballu Tundu, un ballo molto antico che tutti attendono. Due sono i generi ballati: su passu torrau e su sartiu, ma non vengono disdegnati nemmeno balli come "su dillu".

Pernottamento in Bed & breakfast.
 


Lunedì 24 febbraio 2020

Colazione in hotel poi partenza per Dorgali, le caratteristiche vie del centro storico fra case di pietra vulcanica e botteghe, dove i gioielli in filigrana e le ceramiche ci faranno scoprire, insieme ai tappeti, la vocazione artigiana del borgo. Si prosegue poi per il sito archeologico S'Ena e Thomes, considerato uno dei più bei monumenti dolmenici della Sardegna nuragica, in ottimo stato di conservazione è un vero gioiello della storia dell'isola. La sua esedra(il semicerchio che probabilmente disegna le corna di un toro) ha una largezza di oltre 10 metri e la sua stele centrale alta quasi 4 metri pesa ben 7 tonnellate. Per queste dimensioni ciclopiche i monumenti nuragici si chiamano, a ragione, Tombe dei Giganti. Proseguimento per il complesso Nuragico di Serra Orrios, il villaggio -santuario che comprende un centinaio di capanne, la sua vita millenaria inizia nell'era del Bronzo antico(XVI sec. a.c) e termina nell'età del ferro

Pranzo libero.

Ritorno a Mamoiada.

Cena e pernottamento


 

Martedì 25 febbraio 2020

Colazione in Hotel poi partenza per Orgosolo, famoso in tutto il mondo per i suoi suggestivi murales , nonchè patria del canto a Tenore patrimonio dell'umanità Unesco . Il borgo abbracciato dallo spettacolare e impervio paesaggio del Supramonte attraverso le 150 opere che decorano le facciate delle case racconta la sua storia di Politica e cultura, lotte popolari e malessere ,tradizioni pastorali e vita quotidiana, colorati dipinti che stupiscono per la loro vivacità e pregio pittorico.

Ritorno a Mamoiada per assistere alle manifestazioni del martedì grasso.

Sfilata delle maschere e del fantoccio "Juvanne Martis Sero" (Giovanni martedì sera) che morente viene portato in giro per il paese con un carretto dagli uomini vestiti vestiti in vardetta che ne cantano "sos attittos".

A fine serata Juvanne arrivato in piazza muore, così come il carnevale mamoiadino.

Cena e pernottamento al bed & brakfast.
 


Mercoledì 26 febbraio 2020

Colazione in Hotel.  Partenza per Olbia.

Partenza per Alghero, visita della città; circondata da antiche mura vanta un centro storico completamente lastricato e custodisce affascinanti edifici catalani in stile gotico. Interessanti gioielli archittetonici arricchiscono le belle vie come la Cattedrale di Santa Maria con il suo imponente campanile, il palazzo Guillot, la Chiesa di San Francesco del XIV sec. la Chiesa di San Michele con la stupenda cupola colorata e ovviamente nella "capitale del corallo" non poteva mancare il museo del corallo!

pranzo libero

Nel tardo pomeriggio trasferimento in aeroporto e dopo la riconsegna delle auto noleggiate, check-in del volo di rientro.


 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

- 680 Euro / persona   



LA QUOTA COMPRENDE:

- Passaggi aerei con Air Italy in classe economica da Milano Linate (o altre città italiane) a Olbia A/R
- Noleggio auto Hertz con chilometraggio incluso per tutta la durata del viaggio
- 4 pernottamenti in bed & breakfast / hotel
- Guida turistica per la visita di Mamoiada
- Assistenza di un coordinatore italiano
- Le visite ai musei e le escursioni come descritte nel programma di viaggio
- Set COLORI DI SABBIA™ a ogni partecipante contenente quaderno di viaggio e t-shirt con logo fronte e retro



LA QUOTA NON COMPRENDE:

- La quota d'iscrizione: 25 euro/persona (quota di gestione pratica che comprende l'assicurazione medico bagaglio)
- Carburante ed eventuali assicurazioni extra non incluse non noleggio
- Tutti i pranzi e le cene durante il tour
- Le bevande, le mance e ogni altra spesa non inserita nella sezione "la quota comprende"
 

EXTRA

- Supplemento camera singola:  240 euro


Indietro Pagina stampabile Invia questa notizia a un amico Pagina stampabile
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Footer-01
blockHeaderEditIcon
Area Login

Login

---------------

Contatore di statistica per visitatori Website
blockHeaderEditIcon

caro visitatore

Sei il:



Visitatore su questo sito web
Newsletter
blockHeaderEditIcon

COLORI DI SABBIA™
tel. 02.39211428  -  cell. 338.9377821

Organizzazione tecnica:
King Holidays  s.r.l.  Filiale di Milano
Via Mario Pagano, 52   20145 Milano

Copyright © 2003-2019   Colori di sabbia™
P.IVA. 04260020963

info@coloridisabbia.it

Social-Icons
blockHeaderEditIcon

Seguici sui tuoi social preferiti

Per aggiornarti su tutte le news,  le foto pubblicate,  i video degli ultimi viaggi,  le nostre attività,  le discussioni tra appassionati e molto altro ancora...
 

                 

Untermenu
blockHeaderEditIcon

Nome utente:
Login utente
Email
*